5 cose da sapere sull’urban forestry

A circa una settimana dalla chiusura del primo forum sulle foreste urbane, sul tema si potrebbe scrivere un’enciclopedia, per questo affronterò l’argomento da uno specifico punto di vista, ovvero quello dell’amministratore cittadino, che si trova a dover decidere se investire nel verde, manutenzioni e relative assicurazioni: perchè se l’albero come tale ha una forte connotazione positiva riconosciuta universalmente, al lato pratico i filari alberati e le aiuole cittadine tendono a scomparire anzichè aumentare, in quanto mantenerli e manutenerli è un enorme impegno.

  1.  La “forestazione urbana” non è “la foresta in città”

La forestazione urbana è una traduzione dall’inglese, il cui significato è ben più ampio di “foresta”, sostanzialmente è il modo di pensare la città come un sistema socio-ecologico: basti pensare che la biodiversità è maggiore in città rispetto che in una vera e propria foresta, per cui rappresenta un sistema complesso e molto interessante. Pensare alla forestazione urbana significa mettersi nell’ottica di progettare la città per un “noi” che contiene anche il mondo vegetale. La natura non è altro rispetto alla città.

2. Per euro speso per il verde, tornano indietro circa tre euro

Per essere più precisi, gli economisti hanno calcolato il rapporto €1,00 = €2,70, che torna sottoforma di beneficio per la comunità in quanto servizio ecosistemico. Un albero piantato rallenta la pioggia che cade, drena il terreno, sequestra anidride carbonica, mitiga le ondate di calore, controlla il microclima, offre riparo e gratifica il nostro senso del Bello. Probabilmente, se ci pensiamo, per i nostri cittadini potrebbe valere anche di più.

3. Laddove ci sono gli alberi ed il verde cittadino, aumenta il senso di sicurezza.

Dovremo cominciare a trattare le nostre aree verdi, come “salotti” dove i cittadini possano tornare a respirare e a socializzare. Leggetevi questo articolo: è illuminante.

https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/11/29/citta-e-verde-dove-si-piantano-piu-alberi-crescono-benessere-sicurezza-e-ricchezza-la-linea-green-funziona-perfino-a-bogota/4798468/

4. Partire per piccoli passi: il pocket park

E’ “forestazione urbana” anche la costruzione di piccoli parchi di quartiere (i cosiddetti pocket park), talvolta sono spazi esistenti ma usati in un nuovo paradigma. Sono una tipologia di giardini pubblici che hanno come caratteristica fondamentale quella di non essere stati previsti o pianificati nel progetto originale di un disegno urbano, ma di essere stati creati successivamente sulla base dell’iniziativa di liberi cittadini, o come risultato di una scelta e di una ricognizione dell’amministrazione pubblica. Una rigenerazione urbana, col verde. Taluni direbbero che aumenta la Resilienza attraverso Natur Based Solutions.

5. Le natur based solutions (NBS) e la resilienza urbana

In psicologia, la resilienza è la capacità di un individuo di affrontare e superare un evento traumatico o un periodo di difficoltà. Per la città è la capacità di resistere ad esempio alle bombe d’acqua, al caldo torrido estivo (le cosiddette notti tropicali), ai fortunali e in generale agli eventi estremi, che si fanno sempre più frequenti dato che il clima sta cambiando. Si tratta, in effetti, di un concetto nuovo utilizzato da qualche anno dalla Commissione Europea per definire le soluzioni, gli interventi, basati sulla natura che forniscono servizi ambientale e vantaggi sociali, e allo stesso tempo aiutano aumentare la resilienza urbana.

Su questo tema vi segnalo questo articolo:
https://www.greenplanner.it/2018/06/27/nature-based-solutions/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...