4 azioni di comunicazione innovativa per sensibilizzare i cittadini sui rifiuti

1 Produrre meno rifiuti è meglio che essere dei campioni nel differenziare. Dati alla mano, stiamo diventando bravissimi a differenziare. Ma produciamo ancora tanti rifiuti. Durante la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (fine novembre) si potrebbero organizzare delle azioni di sensibilizzazione in materia di gestione sostenibile di quello che sprechiamo, finalizzate alla minorContinua a leggere “4 azioni di comunicazione innovativa per sensibilizzare i cittadini sui rifiuti”

5 cose da sapere sull’urban forestry

A circa una settimana dalla chiusura del primo forum sulle foreste urbane, sul tema si potrebbe scrivere un’enciclopedia, per questo affronterò l’argomento da uno specifico punto di vista, ovvero quello dell’amministratore cittadino, che si trova a dover decidere se investire nel verde, manutenzioni e relative assicurazioni: perchè se l’albero come tale ha una forte connotazioneContinua a leggere “5 cose da sapere sull’urban forestry”

“è da qui che si comincia coll’educazione civica”

Oggi, in pieno periodo di vacanze ferragostane, vi segnalo questo divertente libro da leggere tutto d’un fiato sotto all’ombrellone, veramente unico nel suo genere: “Caccadicanelandia. Perchè perstar le cacche mi daffastidio” di Arnaldo, Chiara Virginia e Alessandro Negri – Tamellini edizioni. Questo libro tratta dell’argomento delle deiezioni canine con semplicità e leggerezza, e spiega aiContinua a leggere ““è da qui che si comincia coll’educazione civica””

Cinque cose da sapere sull’allerta ozono

ARPA Lombardia in questi giorni, con il Bollettino giornaliero della qualità dell’aria, sta inviando una informativa molto chiara e dettagliata sull’inquinamento da Ozono con preghiera di diffusione ed informazione. Ecco qui quindi un piccolo vademecum, estratto per gli amministratori. 1 . Le categorie sensibili: Bambini, Sportivi, Asmatici e “Supersensibili” (ad esempio gli anziani)  Le categorieContinua a leggere “Cinque cose da sapere sull’allerta ozono”

Sugli animali d’affezione. Cinque azioni dedicate ai nostri preferiti: i cani

Quasi la metà degli italiani (il 43,3%) vive con un animale domestico e in due case su dieci ce n’è più di uno. Di questi il 60,8% sono cani e il 49,3% sono gatti. Un amministratore locale non può non tenere conto di una realtà demografica così rilevante,  che è chiamato a sensibilizzare la cittadinanzaContinua a leggere “Sugli animali d’affezione. Cinque azioni dedicate ai nostri preferiti: i cani”

sulla rigenerazione dei paesaggi urbani

…”in Italia negli anni ’90 si sono avvicendati strumenti “innovativi”: programmi complessi, programmi integrati di intervento, programmi di riqualificazione urbana. Questi in una qualche maniera hanno dato il colpo finale all’urbanistica, tanto che non si fa più un piano regolatore da tantissimo tempo, i piani sono fermi agli anni ’70…. abbiamo perso di vista laContinua a leggere “sulla rigenerazione dei paesaggi urbani”

Il drenaggio urbano sostenibile

L’invarianza idraulica e il drenaggio urbano sostenibile: 5 cose che ogni amministratore dovrebbe sapere sul tema. Abbiamo già più volte detto, in occasione dei momenti di approfondimento sul cambiamento climatico, che la città resiliente è una città che è capace di resistere a shock e minacce ed utilizzare gli stress come opportunità e svilupparsi adattandosiContinua a leggere “Il drenaggio urbano sostenibile”